Istituto Oikos srl è una Società che opera nel campo della conservazione e della gestione sostenibile delle risorse naturali. Fondata a Milano nel 2008 per volontà del Prof. Guido Tosi, la società si basa sulla pluriennale esperienza maturata dai soci, alcuni dei quali hanno operato nel campo della ricerca, presso le Università, prima di Milano poi dell’Insubria, nonché nella consulenza ambientale da oltre 35 anni, portando innovazione e competenza.

Istituto Oikos offre consulenze e servizi per la tutela, gestione e valorizzazione dell’ambiente e del territorio, caratterizzati da una forte connotazione sia scientifica che etica, che si esplicita nell’approccio sistemico all’analisi e alla gestione delle risorse naturali, nell’integrazione degli obiettivi di utilizzo sostenibile delle risorse ambientali e culturali con quelli dello sviluppo socio-economico, nell’impiego di moderni metodi e strumenti per l’analisi integrata delle diverse componenti dei sistemi naturali.


Istituto Oikos promuove e realizza programmi di monitoraggio, ricerca, tutela e gestione sostenibile del patrimonio ambientale, con particolare competenza per gli aspetti faunistici; piani territoriali e piani di settore di parchi, riserve naturali e altri ambiti territoriali a carattere locale, provinciale, regionale e nazionale, sia in Italia che all’estero; progetti e ricerche nel settore della conservazione e gestione della fauna selvatica, ivi compresi interventi di riqualificazione faunistica del territorio; interventi di recupero, riabilitazione, valorizzazione e mitigazione ambientale; studi di valutazione in campo ambientale (Studi di Incidenza, Valutazioni Ambientali Strategiche, Valutazioni di Impatto Ambientale relativamente alle componenti biotiche degli ecosistemi).

Sviluppa e utilizza approcci tecnico-scientifici innovativi per la raccolta dei dati (rilievo GPS, data logging, physical computing,...), per la progettazione e realizzazione di banche dati relazionali (data warehousing), per l’analisi dei dati (modellizzazione statistica e data mining), per la restituzione grafica e cartografica dei risultati, nonché nuove tecnologie emergenti per la gestione dell’informazione in campo ambientale, per lo sviluppo di strumenti di supporto decisionale, per la definizione, su basi oggettive, di strategie multidisciplinari per la pianificazione e il governo del territorio (banche dati distribuite, GIS, Decision Support System).

Promuove e organizza, in Italia e all’estero, iniziative di sensibilizzazione, informazione, educazione e formazione sui temi della conservazione e gestione delle risorse naturali e dell’interdipendenza e delle relazioni tra ambiente e sviluppo, convegni, seminari, cicli di conferenze, workshops.